PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quale suono

Il suono, dei desideri inespressi.
Mi avvicino e sento, quale suono ha.
Passa il tempo, e salvo il momento.
Sarà che sento, qualcosa, di diverso.
Non importa, io...
continuerò a guardare il cielo, la sera,
Sperando che qualcosa cambi, in questo viaggio.
costruendo, nel frattempo, un sorriso,
Un sogno, un lato positivo.
Per me, solo mio, ma che forse...
anche qualcuno, attraverso me, aiuterà

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 21/06/2016 11:21
    UN PENSIERO DI FIDUCIA ALLA VITA SCORRE PONDERATAMENTE ESPRESSO.
    LIETA GIORNATA.
    *****
  • vincent corbo il 21/06/2016 07:37
    Una composizione diversa, di spessore.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0