PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Due giorni

Due giorni per dominare l'altopiano
E con corazze di cuoio tornare
Verso l'antica pianura
L'illusione è lì in
Quello occhio
Dall'alto che
sembrava
capire
tutto
Non
si
rende
ora conto
Le parole dette
quando l'aria è rara
sono libere di tornare
nello strepito delle visioni
fermate un momento dalla vita
ripresa e se ancora si fanno degli
intagli sono stampi per la memoria
di passioni nel cuore d'una soffice nube

 

3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 21/06/2016 11:34
    "intagli sono stampi per la memoria
    di passioni nel cuore d'una soffice nube"...
    UNA CHIUSA PER INDURCI A RIFLETTERE SU QUANTO SEMINIAMO MALDESTRAMENTE...
    LIETA GIORNATA ROBERTO.
    *****
  • Vincenzo Capitanucci il 21/06/2016 07:14
    L'illusione è lì in
    Quello occhio
    Dall'alto che
    sembrava
    capire
    tutto

    Le parole dette
    quando l'aria è rara
    sono libere di tornare
    nello strepito delle visioni... bellissima Roberto..

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0