accedi   |   crea nuovo account

Primo giorno d'estate

I sogni fatti di stoffa e di giallo
Hanno la grazia dei pensieri
che coprono con le dita la bocca
perché possano essere ascoltati
sottovoce
lasciando al sorriso la timidezza
e agli occhi la gioia intensa
del primo giorno d'estate.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 21/06/2016 14:52
    un poetar del tutto creativo quanto originale.
    Onore al merito poetico Roberto.
    *****

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0