PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Disoccupazione flagrante

Oggi me sento stonato
perché non ho ancora cenato
per nun aver nulla comprato
essendo un povero disoccupato.

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 29/06/2016 07:38
    il mondo stona... in mille bocche affamate.. si è perso il canto...
  • Rocco Michele LETTINI il 29/06/2016 05:53
    SEMPRE AMAREGGIATO
    'STO NOSTRO DISOCCUPATO
    A TEMPO INDETERMINATO...
    A VITA SQUATTRINATO!

    LODEVOLE OSSERVAZIONE DON... LIETA GIORNATA

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0