accedi   |   crea nuovo account

Alla curva

Che scompisciolamento,
me reggo ancora le budelle,
nel veder tanti cazzotti,
andiamo al rallentamento,
fra loro c'è una di quelle,
che ho conosciuto a Casalotti,
batte la strada come meglio sa,
ma Rizzo non gliela perdonerà.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/06/2016 17:59
    Ironicamente... con la tua maestria di sempre.
    IL mio elogio Don.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0