accedi   |   crea nuovo account

Rilfessi

Dormono silenti
sette specchi,
riflesso il vuoto
nei loro ventri,
mangiano polvere
e silenzi.
Dormono silenti
sette specchi,
in uno spazio
nero e inesistente,
si è fatta notte
la gente dorme,
la loro pelle
è i nostri corpi,
senza essi son
solo morti.
Come gli uomini
son gli specchi,
rifletton l'un l'atro
le loro menti,
e dentro resta
solo poco,
poco e niente.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 03/06/2011 11:12
    Affascinante
  • Daryl il 09/11/2009 19:46
    strana difficile da capire!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0