accedi   |   crea nuovo account

Vicinanze lontane

Tra il fuoco e le api
abita la Dea che fa
stupire la notte
con il suo canto
e le emozioni
forgiate
una per una
come le armi di Efesto
tra lo stridore nuovissimo
che accoglie l'amore e la vita

e il suo miele purissimo
degno delle api iblee
lega gli abbracci
e colora il mondo
tra i profumi di tiglio
e girasole

Non il silenzio
ma il tempo breve dell'eccesso
e della tempesta
ci fa sentire le vicinanze lontane
dell'affetto.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 10/07/2016 12:59
    VERSI DI DOLCEZZA AL MIELE E DI AFFETTO A CUORE APERTO.
    IL MIO LODEVOLE GIUDIZIO E LA MIA LIETA DOMENICA ROBERTO.
    *****
  • Vincenzo Capitanucci il 10/07/2016 08:23
    Tra il fuoco di un fiore e il volo laborioso delle api.. vivo di un miele... dalle vicinanze lontane..

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0