username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La mente ci mente

La mente di sangue e acqua
o molle carne bianca che pulsa
al battito costante d'un muscolo,
rosso e bagnato,
avvolto in membrana d'idee,
sogni, racconti e poesie.

La mente, i pensieri, le strane lusinghe
che tintinnano gli ormoni
motore d'errori e tormentoni,
chiari si mostrano ai vecchi,
che non hanno più da sbattere petti,
peggio che mai fottere letti

e ripetono parole già dette e sentite
e ripetono gesti già fatti e subiti,
vissuti e compresi in ritardo,
quando la ruota s'è compressa
e la linea da concava a convessa.

La mente ci mente, nipote mia,
è come se da concava riflessa
l'immagine della lacrima mia
sia diventata convessa.

 

l'autore silvia leuzzi ha riportato queste note sull'opera

Dedicato a mia nipote


2
2 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 12/07/2016 18:22
    Condivisa ed apprezzata questa tua bellissima.
  • vincent corbo il 11/07/2016 09:19
    C'è un che di commovente in questa poesia, dedica alla nipote.
  • Francesco Andrea Maiello il 11/07/2016 08:22
    ... la mente ci mente (la ragione della materia grigia) ma l'anima ci illumina (l'intelletto, dono spirituale!)
  • Circasso il 11/07/2016 08:04
    In effetti tante cose contribuiscono ad offuscare laq ent che mente. L'amore stesso ci tradisce obnubilando il ben dell'intelletto. Bravissima Silvia.
  • Rocco Michele LETTINI il 11/07/2016 07:41
    Un acuto quanto espressivo decanto costrutto diligentemente.
    LIETA SETTIMANA SILVIA.
  • Vincenzo Capitanucci il 11/07/2016 07:22
    ripetiamo parole già dette e sentite
    e ripetiamo gesti già fatti e subiti.. la mente ci mente... nipote mia..

2 commenti:

  • silvia leuzzi il 11/07/2016 11:01
    Carissimi sono davvero felice che abbiate apprezzato questa povera poesia che è una dedica alla mia unica nipotina che amo tanto
  • Gianni Spadavecchia il 11/07/2016 08:05
    Poesia decisa, forte e chiara.
    E molto molto schietta. Apprezzata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0