PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Marinare la chiesa

Santa cosa è vedere la luna
come un fiore che si allunga
verso il nostro corpo
lo rende flessuoso
e lo fa sposare
alla mente

distrutto dall'esperienza
è l'amore, ma non la
passione che è il
grido di un qualunque uomo
contro la paura

e quando il sogno diventa silenzioso
la nostra anima sa che può fare
se vuole
le stesse cose del corpo

quasi marinando la chiesa.

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 15/07/2016 09:57
    Condivisa ed apprezzata questa tua, io la sto marinando anche da troppo tempo, ma sento che Lui, mi è ancora vicino.
  • Vincenzo Capitanucci il 13/07/2016 08:48
    La luna.. è un po' il simbolo dell'anima... riflette la luce del dio Sole.. marinare ha quel doppio senso.. come condire.. e come non andare a... bellissima Roberto... e si potrebbe anche dire.. e quando il sogno diventa silenzioso
    il nostro corpo sa che può fare
    se vuole
    le stesse cose dell'anima

    quasi marinando con passione la chiesa...
  • Gianni Spadavecchia il 13/07/2016 08:01
    Poesia che mi piace molto. Anima, sogno, amore.
    Un insieme di elementi che rendono la vita autentica.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0