accedi   |   crea nuovo account

Quel Qualcosa che di Eternità ci illude

.. non può essere solo illusione... forse ha mani troppo grandi .. piedi troppo piccoli per manifestarsi.. o forse ha solo sbagliato il livello del palcoscenico ... l'eternità... che sentiamo danzare in noi..

 

3
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 15/07/2016 09:53
    Più che poesia la vedo come una saggia ed appropriata riflessione.
  • Gianni Spadavecchia il 15/07/2016 09:47
    L'eternità, non sappiamo se sia piccola o grande. Ma è sicuramente fondamentale per la nostra esistenza.
  • Rocco Michele LETTINI il 14/07/2016 08:57
    VORREI ELOGIARE QUESTO ECCEZIONALE AFORISMA, SE TI È COSA GRADITA CON UN PENSIERO DELLA POETESSA STATUNITENSE DEL 1800, EMILY ELIZABETH DICKINSON:
    "Se potessi rivederti tra un anno farei tanti gomitoli di mesi. Se l'attesa fosse di secoli li conterei sulla mano. E se sapessi che finita questa vita, la mia e la tua proseguiranno insieme, getterei la mia come inutile scorza e sceglierei con te l'eternità.
    CIAOCIAO VINCE'.
  • Circasso il 14/07/2016 08:01
    L'eternità è la fine di un ragionamento svolto in senso religioso. Ma è anche un'aspirazione dell'uomo che vuol dare veramente un senso ad una vita troppo breve.

1 commenti:

  • augusto villa il 19/07/2016 13:54
    Molto bella questa tua, caro Vincenzo!
    Una poesia che fa riflettere,... Una poesia "alta".
    Bravissimo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0