PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Otto per otto

Soffia lento lento il vento
in una notte d'estate
mentre ti bacio il mento
e guardiamo le cascate

La luna sbiadisce il volto
tuo bello d'oro azzurrastro
e a me fa impazzire molto
mi sembra fatto da un mastro

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 19/07/2016 09:31
    Originali quanto creative strofe... È la tua purezza a vincere DON.
    *****
  • Vincenzo Capitanucci il 19/07/2016 06:35
    infinito x infinito... ed il Tuo viso mi sembra modellato da un astro...

1 commenti:

  • augusto villa il 19/07/2016 13:32
    Quando la bellezza ti entra sottopelle...
    Un momento ben descritto. La prima quartina ci parla del contesto mentre nella seconda quartina, soprattutto negli ultimi due versi, si sente forte quell'attrazione che strabilia il poeta. Bene, Don! Bravissimo! -------

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0