accedi   |   crea nuovo account

Questo lampo di niente è la notte

Le notti sono oscene
come tenere fanciulle
che si sputano nella mano
prima di solleticarti il cazzo

Sono oscene perché
di notte
le forbici del disagio
tagliano stoffe di stelle

Questo lampo di niente è la notte
questa tetra discesa verso l'inferno
tra disastri di birra e sogni
nel lentissimo imperversare del buio

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 22/07/2016 12:42
    rabbiosa, viscerale... mi piace!

2 commenti:

  • silvia leuzzi il 22/07/2016 16:27
    E ci piace Ferdina' questo tuo tono underground dissacrante, mi ricorda un tempo per me un po' lontano, ma mai del tutto svanito. Ciao
  • Gianni Spadavecchia il 22/07/2016 08:47
    Un buio che assale. Mi piace molto nella composizione. Opera molto cruda e forte. Bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0