accedi   |   crea nuovo account

Gli occhi

Il temerario monta l'ultima delle ragazze,
ha dentro gli occhi la sete di mille beduini del deserto.

*

L'ultima bottiglia lascia sempre un'aria di malinconica tristezza.
Non è tanto il desiderio ad essere passato
quanto la vista del Futuro a diventare deplorevole.

*

Ho dentro agli occhi la luce delle colline dorate dalla neve,
i miei sogni fuggono verso terre lontane.

*

Occhi furiosi, occhi stupidi, arrabbiati e immensamente cattivi.
L'Umanità la si svela da uno sguardo
dall'odio di due occhi che mostrano limitatezza.
Sono questi i pupilli della specie,
guardateli e abbiatene paura.

*

Gli occhi non mentono.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Domiziana Gigliotti il 23/07/2016 13:52
    Un testo che merita applausi per contenuto e per composizione poetica.
    "... i miei sogni fuggono verso terre lontane..."
    "Gli occhi non mentono". Lirica molto apprezzata.
  • Vincenzo Capitanucci il 23/07/2016 07:39
    Ho dentro agli occhi la luce delle colline dorate dalla neve,
    i miei sogni fuggono verso visioni lontane. ... gli occhi non mentono..
  • andrea il 23/07/2016 07:01
    gli occhi non mentono mai, una gran bell'opera, complimenti.

2 commenti:

  • silvia leuzzi il 23/07/2016 21:35
    Non è facile parlare degli occhi, senza essere scontati, bello il ritmo, belle le immagini e le sensazioni che esprimono.
  • Gianni Spadavecchia il 23/07/2016 09:27
    Ed infatti gli occhi non sanno mentire.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0