PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Squilibrio

Vo in chiesa a pregare i santi
pe' la salvezza de l'anema mea,
ho pe' strada la taverna Dea
entro e bevo co' li briganti,
e a puttane va l'anema mea.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 26/07/2016 12:59
    UN ESPLICITO VERSEGGIO CON ARMA TAGLIENTE CHE CONDANNA I PECCATORI E IL LORO FALSO CONTEGNO.
    ECCEZIONALE DON.
    SERENO MERIGGIO.
    *****

1 commenti:

  • silvia leuzzi il 27/07/2016 11:53
    ahahhahahh realistica raffigurazione del pensiero umano. I miei rispetti e saluti Don

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0