username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ricomincerò da meno di zero

Non voglio vivere su un grattacielo
morire con un colpo a bruciapelo
sul mio costato sentirai il disgelo
oggi è fiorito il nostro melo.

Ricomincerò da meno di zero
non c'è traccia dell'uomo che ero
ma il mio sguardo è rimasto fiero
sulla terrazza ballerò l'ultimo bolero.

Non ho barattato la mia libertà
intatti ho portato i sogni della pubertà
sono un lupo che scorazza sulla bianca neve
sulla mia barba il tempo passa lieve.

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 27/07/2016 07:13
    QUARTINE DI STRAORDINARIA ENTITA' POETICA.
    LIETA GIORNATA FABIO.
    *****

3 commenti:

  • maria angela carosia il 27/07/2016 14:48
    Molto piaciuta. Buon pomeriggio
  • Emanuele Perrone il 27/07/2016 10:21
    Simpatica... autentica...
  • Gianni Spadavecchia il 27/07/2016 09:05
    Mi piace ogni verso, da quello dei sogni della pubertà al non aver barattato la libertà con niente e nessuno.
    Apprezzata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0