accedi   |   crea nuovo account

Una rosa

Una rosa
per ammazzare l'orco.
Non basta certo
a renderti la luce dentro gli occhi.
Ma questa, e non l'orrore,
è l'immagine che avrei voluto per te
prima di addormentarti.

Una rosa
per ripulire l'erba.
Non basta certo a cancellare tutto
e a riportarti il sangue nelle vene.
Ma è la carezza che avrei voluto per te
prima di addormentarti.

Una rosa per un dolore in meno.
Una rosa per ridonarti il seno.

 

1
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 22/09/2016 08:26
    Un plauso sincero e dovuto per questa tua stupenda.
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 29/07/2016 12:03
    ebbravo alessandro! a lei e a tutte le donne vittime di maniaci maiali... e in generale degli uomini...
  • vincent corbo il 29/07/2016 11:07
    La poesia riporta alla luce antichi dolori, con rispetto e delicatezza.
  • andrea il 29/07/2016 09:50
    gran bella dedica, Dio come passa il tempo, Dio quante vittime innocenti e il mostro...

4 commenti:

  • Alessandro Moschini il 09/11/2016 21:30
    Grazie a tutti voi.
  • silvia leuzzi il 29/07/2016 23:52
    Una dedica davvero toccante, complimenti sinceri Silvia
  • Alessandro Moschini il 29/07/2016 13:53
    AlfaCentauri, 9 di queste 16 vittime erano uomini, che non c'entravano niente con le bestie che hanno ucciso.
  • Alessandro Moschini il 29/07/2016 09:35
    Questa poesia è un pensiero per Pia Rontini che il 29 Luglio 1984 morì a Vicchio uccisa dalla barbarie e dalla follia del mostro di Firenze, meglio, dei mostri di Firenze che sicuramente non erano Pacciani ed i compagni di merende ma qualcuno di intoccabile più in alto che è sempre rimasto nell'ombra. Nel trentaduesimo anniversario della sua tragica scomparsa dedico questo pensiero a lei e alle altre 15 vittime innocenti di questo immondo assassino che ha seminato la morte durante un atto d'amore.