accedi   |   crea nuovo account

Senza età

senza età

pur se il volto
rivela il mio vissuto
con quelle minuziose rughette
che il tempo,
come maldestro ragno
a tessere l'impietosa tela,
si diverte a forgiare

asserisco di non avere
un'età anagrafica,
nè rughe sul cuore

Malgrado impazzano
terrene burrasche
e lo scafo rulla e geme
fra gli alti marosi

linfa feconda
rigenera il mio cammino
donandomi titanica forza.

Fra realtà insidiose e vuote
tra ombre e luci
trovo il coraggio
di cantare la vita

che dopo tutto
è un'interminabile
meravigliosa avventura
d'Amore...

 

2
1 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 06/08/2016 07:04
    L'età anagrafica non esiste, la tua poesia lo dimostra.
  • Rocco Michele LETTINI il 05/08/2016 19:48
    LA POESIA CHE TRASCINA... SENTIMENTALMENTE.
    CIAOCIAO LORY.
  • frivolous b. il 05/08/2016 12:15
    Una poesia molto intima. classica nello stile... e molto molto bella!
  • Circasso il 05/08/2016 10:10
    Un poeta e la sua poesia non invecchiano mai. Invecchiano le membra ma i sentimenti continuano a spaziare giovani e liberi in un aura asettica e non contaminata dell'essere.
  • Antonio Tanelli il 05/08/2016 08:48
    La rassegnazione è invecchiare precocemente, indipendentemente dalla età anagrafica. quindi avanti tutta! un saluto Loretta

1 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 05/08/2016 19:44
    LA POESIA? UNA MERAVIGLIOSA AVVENTURA D'AMORE... DI FEDE... DI AFFETTO.
    ELOGIABILE DECANTO LORETTA.
    LIETA SERATA.
    *****

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0