accedi   |   crea nuovo account

Ho avuto paura dei Tuoi azzurri (remake)

Ho sbriciolato confetti di parole
per poter lanciare in cielo una manciata di coriandoli
e ricoprirmi il capo in nubi di affetto

sul mare ho disegnato una isola
per poter danzare
cantare
e
sdraiato al sole percorrevo i silenzi della Tua infinita onda

Lo ammetto
ho avuto paura dei Tuoi azzurri

mi sono anche dato
per donare un po' di quiete
al sapore e al calore alla vita

Ora
le parole del giusto canto
tardano a venire

nella mia anima

e
della luce ho solo un ricordo

*
Motu Tane (Uomo) Bora Bora Polinesia "francese"

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 08/08/2016 14:27
    L'EDEN È NEI TUOI ECCEZIONALI VERSI... RIFLETTIAMOCI.
    LIETA SETTIMANA VINCE'.
    *****
  • Don Pompeo Mongiello il 07/08/2016 10:07
    Mi complimento vivamente per questa tua eccezionale davvero.
  • loretta margherita citarei il 07/08/2016 10:00
    bora bora incantevole paradiso x le tue poesie, eccellente cap

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 10/08/2016 14:26
    Della luce hai un solo ricordo di ciò che era. La paura ha battuto il coraggio.
    Poesia molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0