accedi   |   crea nuovo account

Un tempo per ogni cosa Andrea, ogni cosa ha il suo tempo

Aspetterò con ansia il tuo ritorno...
che tempi belli abbiam passato insieme
bastava poco per essere felici,

rammenti

quando al tepor di un chiaro di luna
persi nel nulla contavam le stelle
e ascoltavamo sussurrare il mare,

ricordi

poi delle volte tiravamo tardi
per ammirare in tutta la beltà
l'alba schiarirsi e partorire il sole

e ancora

persi a rincorrerci tra spighe dorate
per ritrovarci a respirare vita
la gioia serena di dire anch'io ci sono

e adesso

dove sei andata, mi sento così solo
mi manchi tanto ma so che tornerai
suvvia ti aspetto non sai quanti progetti

da fare insieme mia cara ispirazione!

 

4
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alain il 11/08/2016 14:43
    Sorprendente nel finale dopo la raffinatezza dei versi.

5 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 15/08/2016 14:34
    Romantica, sentimentale, molto sentita questa poesia.
  • Gianni Spadavecchia il 13/08/2016 13:35
    Il desiderio di rivivere momenti di estrema ispirazione spiegati in maniera davvero originale.
    Apprezzo tanto l'isolamento delle parole "rammenti" e "ricordi" quasi a soffermarsi su ciò che non hai mai dimenticato e aspetti.
    Piaciuta molto.
  • Rocco Michele LETTINI il 12/08/2016 05:35
    STRAORDINARIETA' A CHIUDERE CHE AVALLA QUANTO VERSEGGIATO CON PONDERATEZZA.
    SEI UNA REALTA' POETICA ANDREA.
    LIETA GIORNATA.
    *****
  • silvia leuzzi il 11/08/2016 15:30
    Andrea sei davvero simpatico e ti dirò di più la tua poesia mi calza, anch'io sono qui che attendo che torni la mia amata ispirazione. Grande ciao Silvia
  • Antonio Tanelli il 11/08/2016 12:47
    Bella chiusa che lascia di stucco! giusto così...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0