accedi   |   crea nuovo account

L'inespresso splendore ( remake )

Ho
macchie di pelle

travagli infiniti

braci
introverse

e
sbuffi di sole

l'inespresso
l'avrò sempre con me
appresso

è
il nudo
splendore

di un verso
in sotto riga

eternamente
in fuga

 

3
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ciro giordano il 13/08/2016 21:07
    splendida poesia, l'inespresso, è vero, non sarà mai espresso, e da una parte dico purtroppo...
  • Don Pompeo Mongiello il 13/08/2016 11:50
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua straordinaria davvero.
  • Rocco Michele LETTINI il 13/08/2016 11:01
    L'inespresso... appresso... è nudo splendore...
    SAGGEZZA UNICA... AL PRIMO STADIO: LA PUREZZA!
    SERENA GIORNATA VINCE'.
  • Alain il 13/08/2016 07:27
    La trovo bellissima e raffinatissima. Fa rabbrividire dall'emozione. I miei scritti ancora non li pubblicano, ma almeno posso leggerne di bellissimi, come questo.

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 14/08/2016 09:55
    Un verso eternamente in fuga ma a te legato.
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0