username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Recideva girasoli

Recideva girasoli sul calar della sera
ed era infelice. Per tutta una vita
aveva sperato che nel suo biondo
abbraccio sùbito lo stringesse il sole.
E invece nulla. Ai girasoli soltanto
spettava l'arcano riguardo del sole.
Finì di reciderli quando in un chiaro
tramonto d'estate capì che l'amore,
quello vero, non è pretesa, ma dono.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 14/08/2016 08:31
    Bellissima Antonino.. la metto su fb
  • Rocco Michele LETTINI il 13/08/2016 11:02
    ESPRESSIVO ET ARGUTO POETAR ANTONINO.
    IL MIO LODEVOLE GIUDIZIO E LA MIA SERENA GIORNATA.
    *****

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0