accedi   |   crea nuovo account

Senza di voi

Solingo per strade campagnole vado,
in ogni fiore, in ogni pianta che vedo,
trovo l'amico che mi consola,
senza mai lasciarmi senza sola
e ne lo fango affondar dunque posso
divertendomi a più non posso.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 14/08/2016 08:44
    n ogni fiore, in ogni pianta che vedo,
    trovo l'amico che in anima mi consola,.. bravo Don...
  • Rocco Michele LETTINI il 13/08/2016 20:38
    ORIGINALE ET... PREGNO DI FASCINO... NON SOLO POETICO.
    LIETA DOMENICA DON.
    *****

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 14/08/2016 10:56
    Se ci allontaniamo anche da noi stessi, dagli affetti più cari e dalla natura, non ci rimane nulla.
  • silvia leuzzi il 13/08/2016 19:30
    Che bel pensiero, hai davvero ragione in compagnia della natura e di noi stessi non abbiamo nulla da temere e possiamo divertirci a più non posso.
    ciao Don

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0