username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ognuno ha un sogno che vola

Ognuno ha un sogno che vola sugli adagi
di Beethoven: la mèta è l'infinito, e il cuore
irraggiungibile di chi, da sempre, amiamo.
Perché questo è l'amore: musica ancestrale,
guida misericordiosa, fiamma che brucia
incessante per ricordarci che, pur morendo
ogni giorno, siamo ancora vivi e felici.
Allora poco importa se quell'amore è vano.
È sognando che amiamo come fanciulli.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 15/08/2016 11:43
    SUPERLATIVO IL VERSO DI CHIUSA A CORONA DI UN PONDERATO DECANTO.
    SERENO FERRAGOSTO ANTONINO.
    *****

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0