PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cruda morte in vestito da sera

cruda morte in vestito da sera
quando allungherai il tuo braccio per cavarmi il cuore
io ti aspetterò
come si aspetta una cosa giusta e normale.
mentre la gelida notte cala le sue braghe
azzittendo la furia,
mentre bevo nella mia stanza, in silenzio
e le persone sono in qualche modo felici di tutto,
io ti aspetterò.
non importa quanto lento e agonizzante
sia il tuo intervento,
se la scure del dolore si poggi alla mia schiena
come una profezia antica,
non importa abbandonare l'anima vibrante del Futuro,
i variegati appuntamenti che mi faranno vecchio,
la vita tutta in ogni sua manifestazione imperfetta e lucente,
io ti aspetterò,
come si aspetta una cosa giusta e normale,
come si aspettano i sorrisi nel caldo letto dell'amore,
come si aspetta la vittoria nel campo di combattimento,
come si aspettano le luci dietro le montagne azzittite dalla notte.
ti aspetterò
e mi farai eterno
cruda morte in vestito da sera.

 

3
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 21/08/2016 06:40
    come si aspetta una cosa giusta e normale
    si aspettano i sorrisi nel caldo letto dell'amore

    si aspetta la vittoria nel campo di combattimento

    si aspettano le luci dietro le montagne azzittite dalla notte

    ... così Ti aspetterò imperfetto e lucente bevendo la mia stanza in gelido silenzio
    e
    mi farai eterno
    nel buio del Tuo nero vestito...

    che meraviglia..
  • roberto caterina il 20/08/2016 11:09
    Un trionfo della morte da aspettare con calma...
  • ciro giordano il 20/08/2016 09:10
    la morte che arriva in abito da sera può essere anche bella, si sente la malinconia del poeta e la saggezza del filosofo in questa tua bella poesia, molto sentita

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0