PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solca la luna

Solca la luna
con un vascello argenteo
il melanconico mare della notte.

Come fosse un cavaliere
bardato con luminosa corazza
veglia sul sonno degli uomini
allontanando i pirati
dell'angoscia.

Con dita d'opale
accarezza le amare ferite
del mio cuore naufrago.

Rapita
mi lascio da lei cullare
abbandonandomi al suo magnetismo.

Trova il mio animo
relitto stanco
un angolo di pace..

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 31/08/2016 07:27
    Una sentita quanto profonda poesia.
    La luna? Il magnetismo della notte che lascia cullare!
    Lieta giornata Lory.

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 16/09/2016 08:15
    Poesia molto personale ed intima.
    Una vita interiore. Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0