PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza un cuore

Penso la verità
macellata innocentemente
perso nel sonno a sognarla
Potrebbero questi miei scarni versi
delinearne il profilo
se cromie fastidiose
non confondessero il sangue
Sulla pietra tombale della solitudine
piango la bontà di un cuore senza vita

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • laura cuppone il 28/10/2007 01:54
    l'innocenza è "macellata" dell'indifferenza...

    molto profonda!!
    ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0