username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tutto ciò per cui valga la pena respirare

ovunque guardino i tuoi occhi
ciò che vedranno li stordirà,
o per bellezza o per orrore
o per mera e pedissequa ripetizione;
c'è il coltello nel cassettone,
la fredda lama lucente riluccica al sole,
tutta la sua geometria e il suo portamento
hanno insiti accenni di crudeltà,
c'è il bambino che mangia caramelle,
vuota le tasche in cerca di un gingillo
per giocare,
questo è il prodigio delle forme imperfette
o forse solo una cosa nota e normale.
gli occhi arrancano dietro una nuvola di rabbia,
non è facile meravigliarsi nell'epoca
delle chattate su whatsapp,
gli occhi cercano il miracolo, la sorpresa, l'inconsueto,
ma è troppo forte il richiamo delle vecchie abitudini,
guardare i notiziari alla tv,
contare i morti, le guerre, la distruzione...
ciò non è bello non è bello non è per niente bello...
è senz'altro meglio finire una bottiglia di birra
leggendo Miguel de Cervantes,
la lotta contro i mulini del Potere,
l'ironia, la dissacrazione,
è senz'altro meglio pensare
all'utero che si schiude come una rosa,
la vita che prende appuntamenti col futuro
e vince, qualche volta, in un gioco di eterna prestanza.
molte altre cose valgono il prezzo del biglietto,
non smarrirle, proteggile
è tutto ciò per cui valga la pena respirare.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 05/09/2016 12:49
    Nonostante tutto ciò che succede, tra stragi, vittime, morti e guerre, c'è tanto per cui valga la pena respirare.
    Che dirti, hai ragione!
  • silvia leuzzi il 04/09/2016 10:07
    Visioni, immagini, sensazioni forti, quanto mondo emotivo mio personale ritrovo nei tuoi versi, che nascono da percorsi diversi, come diverse sono le vite umane ricche di pensieri non sempre di danari.
    Caro Ferdinando, trovo davvero belle le tue poesie

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0