PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti chiamerei

Se mi chiedessi di chiamarti con un altro nome,
saprei già quale associare alla tua figura.
Se potessi chiamarti con un altro nome,
saprei già come farlo.
Ma nei miei sogni e nei miei giorni tu quel nome già ce l'hai,
sembra fatto apposta per te.
Se potessi ti chiamerei poesia,
perchè il tuo corpo brilla dei miei versi;
la tua anima poetica si lega alla mia.
Se volessi ti chiamerei poesia,
per la poeticità che il tuo sguardo esprime.
Io vorrei chiamarti poesia,
vorrei chiamarti arte, passione, desiderio.
Ma preferisco chiamarti "amore".

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • silvia leuzzi il 09/09/2016 15:00
    Che tenero il mio Gianni, bella dedica per il tuo amore e bello sapere che ci sono ancora giovani dal cuore così romantico, anche mio marito me ne ha scritte tante i primi anni del nostro amore, ora mi esprime tal sentimento condividendo un'amara sorte con un sorriso e tanta passione. Quindi avanti tutta Giannetto
  • maria angela carosia il 09/09/2016 12:56
    Stupenda davvero. Grazie per averla condivisa
  • pasquale radatti il 08/09/2016 23:10
    Amore che si trasforma in poesia... Bel componimento

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0