accedi   |   crea nuovo account

Liquido mercurio

Ci allontaniamo
uragani muti
nel silenzio
di un tempo grigio

Eravamo forti
delle nostre convinzioni
convinti dei nostri
sentimenti

Qualcosa distrugge
nel sorriso di giorni
assolati
il tesoro
più prezioso

Una realtà sfugge
liquido mercurio
che a volte ritorna
in sogno.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 12/09/2016 06:36
    l'inafferrabile messaggio del messaggero degli dei.. l'amor nel tempo sfugge..
  • ciro giordano il 10/09/2016 16:50
    devo dire, perfetta, la forma scarna, le parole, essenziali, per esprimere un dolore asciutto, non solo individuale credo
  • Rocco Michele LETTINI il 10/09/2016 12:11
    STROFE DI INTENSO VALORE MORALE MAGISTRALMENTE FORGIATE.
    È DAVVERO UNA REALTA' CHE SFUGGE... AMICO VINCENZO.
    SERENO FINE SETTIMANA.

2 commenti:

  • vincent corbo il 11/09/2016 06:13
    Grazie a voi per l'apprezzamento. In realtà mi addolora il fatto che con gli anni i sentimenti più importanti, compresi quelli familiari, si esauriscano senza un motivo preciso. A volte, quel che resta di questi affetti, ritorna in sogno sotto forma di una sostanza leggermente velenosa, come appunto il mercurio.
  • silvia leuzzi il 10/09/2016 12:13
    Ah Vincent come mi ritrovo dentro questi versi, sono come una calda coperta nella quale avvolgo rimpianti e illusioni, per non perderli nei meandri della memoria; per usarli come sprone a non mollare mai. Un abbraccio poeta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0