PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Svegliarmi devo!

Niuno lo passo meo calca
e pur sento rumori,
la coscienza stanca
me fa vertir li umori
de na vita manca.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 15/09/2016 11:20
    UN DECANTO SENTITO QUANTO MAGISTRALMENTE COSTRUTTO.
    *****
  • silvia leuzzi il 14/09/2016 16:58
    Bella esortazione di coraggio, quando la solitudine ci attanaglia la gola e le nostre orecchie formulano i suoni dei nostri ricordi ed è quello un momento tosto, in cui siamo davvero nudi di fronte a noi stessi e non possiamo fare altro che Svegliarci.
    Un abbraccio Don molto intensi questi tuoi versi dal sapore antico di una solitudine moderna

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0