PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Passi

La tua mano
stretta alla mia.
I nostri pensieri
ascoltano il silenzio
pieno di magia.
Le nostre labbra
si sfiorano, scivolano,
danzano nella notte.

I tuoi passi
si uniscono ai miei.
Abbracciati camminiamo nel buio,
finché un lieve sussurro
squarcia la notte:
"Voglio camminare la mia vita con te,
ora e sempre".

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Francesco Marcy il 17/11/2011 15:07
    Giulio, rileggo sempre con piacere i tuoi testi pubblicati in passato. Confido sempre in un tuo ritorno alla scrittura
  • Vic M. il 17/05/2011 23:38
    Rivivo me stesso in questi versi, e non nego che mi hanno colpito davvero tanto.
  • elenio pallini il 13/02/2007 00:41
    tanti auguri
  • Deborah Cavazzini il 22/09/2006 10:30
    Ho sceso dandoti il braccio almeno un milione di scale ed ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
    È la magia dell'essere due corpi e un'anima sola.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0