accedi   |   crea nuovo account

Puro egoismo

mi sono svegliato alla buon ora
come le nonne insegnano
e adesso, mentre fumo una sigaretta legnosa
sento un odore di cipolla fritta
espandersi per la strada
e le nuvole, malinconiche e desolanti
sono ferme parallele a me;
faccio l'occhiolino a me stesso dentro lo specchio,
un ragazzone di 182 cm e più di 100 kg
e l'Africa mi si insinua nel cervello
come una bizzarria comune ma non troppo banale
e la mia mente elabora teorie sulla fine del mondo,
un'Apocalisse di hamburger zeppi di salsa gialla
e di bambini neri dal torace scheletrico
e dalla pancia rigonfia di ossigeno e poco altro più.
penso più che altro alle ragioni di Dio
e non le comprendo
ma un giorno questo mi sarà svelato (o forse no)
e mentre piroetto in fantasie eucaristiche
una mosca mi si posa sul braccio,
un grosso animaletto dalla mente ridicola
e muovo velocemente la mano sinistra
in direzione del gomito opposto
e la colpisco;
la mite vita di un essere non compatibile a me
mi si spalma addosso.
stranamente mi viene in mente un bambino,
un bambino che nasce un martedì qualunque (questo)
in condizioni perfette,
il primo vagito di puro orrore
si arrampica sulle orecchie della madre
che lo tiene in braccio sorridendo inebetita,
poi torna l'Africa a sorprendermi,
le troppe vite che come la mosca
sono finite sotto un antico sole rabbioso d'inverno
e credo che l'indifferenza dell'uomo sia strana,
proprio strana,
mentre la campanella della scuola elementare
suona
e gli scolari si preparano alla crescita.
il mattino trasuda puro egoismo
e La canzone dell'amore perduto
suona nella mia radio come un ammonimento;
abbiamo perso il senso e l'amore,
abbiamo perso metà del tempo a specchiarci
nel nostro narcisismo infantile
e la mia bocca ripete
colma di ingenua speranza
"... l'amore che strappa i capelli è perduto ormai
non resta che qualche svogliata carezza
e un po' di tenerezza...".

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 28/09/2016 10:30
    lucida nostalgia... direi

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0