PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Che tempo fa lì da te?

C'è un cielo blu cobalto
puntinato di bianche nuvole,
c'è un cielo così carico
minaccia pioggia.

La darsena rimessa a nuovo
splende di un bel blu cobalto
e riluce di nuova natura,
qui, dove la natura si era estinta.

Tu rimani lì
nudo nel tuo letto
ti lamenti e sospiri
forse per via della puntura di una zanzara esotica
o di una zanzara erotica.
Giochi a fare la finta vergine
penetrando una grotta buia.

Io rimango qui: a fare la donnaccia di provincia
tra noi il gioco sadico delle distanze
(citazioni da libri condivise sui Social)

...

a proposito:
che tempo fa lì da te?

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 01/10/2016 10:36
    Mi piace poichè interessante, a tratti erotica(o quasi) per subito ritornare alla normalità.
  • Don Pompeo Mongiello il 28/09/2016 15:53
    A quanto pare io ti faccio proprio schifo come se le tue volassero ne li alti cieli de li consensi tutti, mentre questa dimostra appunto l'opposto.
  • silvia leuzzi il 28/09/2016 13:15
    Carinissima, una specie di chiacchierata sotto forma di poesia, spontanea e confidenziale che riesce però a non essere né scontata né banale.
    Un abbraccione Fri

1 commenti:

  • TIZIANA GAY il 18/10/2016 20:14
    la darsena blu cobalto... mi pare di vederla

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0