PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La spiaggia

Sulla spiaggia deserta
medito.
Al di là degli scogli
le luci della città
abbagliano
il mio volto oscuro.
D'un tratto
s'accende una luce.
il faro della Vittoria
sulla città.
Il faro su una vita nuova.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Dorian Gray il 21/11/2007 19:00
    Bello questo tuo tentativo di descrivere l'ineffabile!
    Piaciuta.
  • augusto villa il 19/11/2007 16:31
    Niente di più bello che starsene soli (non sempre) a meditare in riva al mare di notte... Con la sola compagnia di una luce rassicurante...
    Piaciuta!!!
  • sara rota il 19/11/2007 10:52
    Meditare in spiaggia... magari in una notte buia, illuminati solo da un piccolo faro?! Romantico.
  • Anonimo il 30/10/2007 11:36
    che bella foto, direttamente dal cuore. segui quella luce terry, è il faro del(la)tua(o) vittoria(o)... n
  • roberto mestrone il 28/10/2007 22:37
    Una lampo di speranza si proietta sulla città ...
    Brava!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0