PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti rimpiango

piccola onda
ad infrangersi
sullo scoglio del tuo ricordo
la mia melanconia.

L'avesti perso è
un dolore
a perpetrarsi ogni giorno.

Non mi da sollievo
ricordare i tuoi caldi baci
e gli abbracci carezzevoli e struggenti

mi uccide
sentirmi come il seme di un fiore
in balia di tumultuoso vento
che più non trova
fertile terra
per germogliare e rifiorire.

Il rimpianto mi perseguita.

È un sentimento sottile
che s'insinua piano piano
come dolce-amaro veleno.

 

2
1 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Fravolini il 22/11/2016 07:08
    "come il seme di un fiore" ... è esattamente così che io mi sento!
  • Nicola Lo Conte il 17/11/2016 12:44
    La vita è un viaggio, l'amore un regalo meraviglioso, benché precario
  • ignazio de michele il 14/10/2016 19:43
    La penna, scorre leggiadra sui ricordi e sulle azzeccate parafrasi poste in essere da questa Autrice. lo scorrere degli eventi fornisce un paludamento di sentito struggimento a tutta la stesura opportunamente sostenuta da un lessico sì semplice ma fortemente efficace. brava, Leonessa!
  • Rocco Michele LETTINI il 10/10/2016 05:51
    UN SENTITO QUANTO ESAUSTIVO DECANTO FIRMATO CON ARGUZIA...
    IL MIO ELOGIO E LA MIA LIETA SETTIMANA LORY.
    *****
  • salvatore maurici il 09/10/2016 21:07
    I ricordi spesso non rinnovano momenti felici, il tempo è volato via e sono cambiati i sentimenti, nel caso dei ricordi d'amore diventano occasioni di struggimenti dolorosi "Non mi da sollievo
    ricordare i tuoi caldi baci" cosi anche una testimonianza fotografica finisce in piccolissimi pezzi perchè possa dare un momento di stasi nel turbinio della tempesta in cui la nostra Amica si è venuta a trovare.

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 24/10/2016 17:28
    Non c'è molto benessere nel ricordare momenti amorosi che non avremo più. E, seppur dolce-amaro, rimane pur sempre veleno.
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0