PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Profumo di rugiada

La memoria al primo incontro
corre del mio cuor amante
amata e quale il profumo
or chiedo l'essenza del tuo
esser che allora mi donasti
non fiori esotici sconosciuti
non erbe aromatiche frutti
da giardin fatati ma tu solo
rugiada fresca lieve rugiada
che quelli al mattin irrora
profum senza profumo che
ancor oggi di freschezza dolce
mi rallegra o amata il cuore.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/10/2016 06:16
    ESSENZA DI TENEREZZA CHE RINVIGORISCE IL CUORE...
    VERSI SUBLIMI GIUSEPPE.
    LIETA GIORNATA.
    *****

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0