PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sentori

Piccola pioggia
di un grande lavoro,
scende tagliando
donando le stille
su foglie cadute
pian piano marcite,
cambia la veste
gli umori e gli sguardi,
aliti caldi
che scivolano lenti
su giorni imbruniti
tagliati dal vento,
piccola pioggia
che chiama che parla,
colora di grigio
le foto dei giorni
su un album attaccate
segnando il percorso,
di gente che palpita
sul proprio cammino,
bagnando la terra
con orme il destino.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 08/03/2009 19:30
    bella la scelta dei vocaboli, rileggendola sembra proprio originale, è da capire.
  • Lampidibuio il 13/11/2007 13:59
    risveglio sensoriale... mi è piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0