accedi   |   crea nuovo account

Infantilismo

desidero
celebrare l'amore
in questa poesia
infantile.

l'incanto
fiorisce
in una visione
di giocattoli rotti.

gli occhi
chiedono
altre lacrime

le mani
disegnano
un seno,
una natica,
delle labbra.

sono prossimo
a una nuova
follia.

l'amore
come un ingombro
confonde
la stanza.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 15/10/2016 13:10
    Anche quest'opera, come quella precedentemente letta,è molto interessante ed ha alcuni aspetti che riportano all'infantilismo ma utilizzati in maniera appropriata.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0