PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'amico ed io

Le parole di un amico
assomigliano al silenzio.
Restano assopite
nel cuore delle intenzioni,
danzano mute
tra i contorni
di totem gioiosi.
Le percepisci
prima dei vagiti
del neonato pensiero
appena partorito.
Nessun vento
ne allontana il senso
nessun ombra
potrà oscurar l'intento.
Ogni amico è in me.
Son io con altro viso.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/10/2016 17:10
    L'Amico, quando si è certi che lo è, entra a far parte del nostro animo in empatia

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0