accedi   |   crea nuovo account

Delirio-Realtà

Sono solo le ossa l'intralcio
se l'anima saprebbe l. orifizio cui fuggire
quella sarebbe la felicità

.

Troppo ordinario l. odore del nulla
asfalta i deboli
rende i potenti arsi dal loro potere.
Nulla è questo me che pensa
dell'animale ci sono solo gli escrementi
Tutto è pronto alla trasformazione.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 19/04/2017 04:30
    UN ACUTO VERSEGGIO DILIGENTEMENTE FORGIATO.
    SERENA GIORNATA FERDINANDO.
    *****

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 19/04/2017 09:23
    Il titolo è molto forte e la sua forza viene comunque trattenuta, in modo intelligente, dai versi esposti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0