PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Letto d'ombra

Alzati dal quel letto d'ombra
che ti fissa abulico
e ti nasconde
in tutte le assenti ore
facendoti mancato indovino
dell'odierne necessità
e dei propositi di responsabilità

spremi le meningi
raccogliendoti saputo
di superare incespicanti avversità
nel mobile cammino
giocando un brutto scherzo
al destino
e
all'empio mondo mostrandoti sovrumano

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • matteo picuti il 30/04/2017 11:01
    C'è qualcuno che del proprio letto d'ombra ne ha fatto un B&B. Vivere è un arte, bisogna saper sfruttare la vita agiata o difficoltosa che sia.
    COMBATTERE!
  • Gianni Spadavecchia il 27/04/2017 10:46
    Bisogna a volte alzarsi da quel mondo immaginario, di illusioni e sogni, per vivere e combattere se necessario.
  • bruno guidotti il 27/04/2017 08:46
    Può un uomo opporsi a ciò che il destino per lui ha già deciso? Bella domanda, ma la poesia in verità molto serrata merita eventuali risposte. Io no ne sono unito, cerco comunque schivare le zone d'ombra sempre presenti e in aguato, e cercherò di fronteggiarle, ma quale sarà l'esito finale. Bella poesia, c'è da riflettere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0