PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Arco

Sotto un arco di stelle,
protetti dal sole,
amiamoci ogni giorno
e abbracciamoci la notte,
quando siamo più fragili.
In un arco che protegge
la terra dalle tempeste,
immergiti nelle mie braccia
che sapranno proteggerti dal resto.
Come ombrello dalla pioggia,
come felpa dal freddo,
come me da tutto ciò che è male,
per te.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Serena il 18/05/2017 15:53
    Molto dolce e romantica. Belle le similitudini
  • vincent corbo il 15/05/2017 11:56
    Intensa e vibrante...
  • Francesco Andrea Maiello il 13/05/2017 12:04
    Le braccia come ombrello per la pioggia e felpa per il freddo... complimenti per un amore protetto dal sole di giorno e sotto un arco di stelle la notte!

2 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 15/05/2017 08:43
    Un poetar eccezionale, Gianni.
    Lieta settimana.
    *****
  • silvia leuzzi il 14/05/2017 08:41
    una poesia dolcissima, nella quale il lettore diventa protagonista con quel Tu, che per te ha un volto e per me ne ha un altro. È il gioco misterioso della poesia, o forse della deficienza mia ahahhahh buona domenica Giannetto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0