username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Desiderio

Vorrei,
Talvolta, diventare vento.
Brezza leggera.
Alzarmi in volo,
libero!
Raccogliere nei campi,
nello errabondo andar,
fiori e petali di rose.
Lasciarli nel tuo grembo!

Carezzarti il viso.
Lisciare i tuoi capelli,
quando stanca
ti siedi all'ombra.
Succinta,
per ritrovar frescura.

Avvolgere il tuo corpo,
Io,
vento di passione.
Gonfiare le tue vesti
col mio tocco.
Strusciare sui tuoi fianchi,
toccare lieve il seno.

Entrare in te!

Guardare nei tuoi occhi!

Mirare il tuo sorriso
di femmina vogliosa,
rilassata e sfatta.

Poi,
ritornare libero.
E godere errando,
la tua carnalità.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

60 commenti:

  • Danilo Carli Stranich il 26/08/2010 21:56
    spernacchia pure.. contento tu... va bene, ti lascio al tuo soliloquio.. certo che da un cinquantacinquenne ci si aspetterebbe di più, molto di più.
    ciao e buona poesia.
  • Ezio Grieco il 26/08/2010 20:08
    .. ancora una volta manifesti poca... umiltà.
    .. critichi a ragione?
    .. sei depositario di tale... spocchiosa arroganza che manco capisci ciò che affermi.
    Critichi a ragione? Ecco, finalnte nel sito è comparso un... sommo... critico... prrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!!
    mk
  • Danilo Carli Stranich il 22/08/2010 16:16
    perchè quando uno entra nel vivo della tecnica, e critica a ragione, deve essere, di rimando, così attaccato? sinceramente resto allibito. evidentemente qualcuno vuole solo lodi di maniera.
  • Ezio Grieco il 08/08/2010 02:15
    .. certamente! E però, meglio tante letture che... l'indifferenza!
    ... io non scrivo..."opere" ... scarabocchio, imbratto, tento di dar vita a pensieri, sensazioni; racconto fatti sentiti o vissuti, e se questa non è umiltà, mi dici tu come la intendi?
    E poi, chi ha mai detto di sentirsi "poeta"? Quelli, sono altra cosa, altra "stamina" ; ma forse dico cose superflue, tu dovresti saperlo visto che ti atteggi e ti poni come se appartenessi a "la classe eletta".
    Ciao
    ... vedi come sono umile? Ti ho... risalutato, tu invece...
    ... vuoi vedere che la mancanza di umiltà ti... appartiene?
    .. a ri ciao
    mk
  • Danilo Carli Stranich il 06/07/2010 15:26
    il numero non è sinonimo di qualità; sia chiaro, mi riferisco ad una tua sola opera, la quale non mi ha convinto. magari altre mi piaceranno di più, e sarò il primo a complimentarmi con te.
    non mi nascondo dietro ad un dito e non elargisco facili allori; ma se ci si sente poeti, si deve essere umili.
  • Ezio Grieco il 29/06/2010 14:45
    .. ok, prendo atto; le critiche si accettano sempre!
    .. anzi, guai se così non fosse, e però... svilisce mi pare.. esagerato, anche perchè, indirettamente, hai... mortificato oltre seimila... lettori di questo post, che forse non la pensano come te; e nota che seimila sono tanti...
    Un saluto
    mk
  • Danilo Carli Stranich il 26/06/2010 13:44
    scrivere poesie non significa togliere l'ultima vocale alle parole ed usare termini non comuni.
    la sensibilità c'è, sicuramente, ma la forma imposta la svilisce.
  • Anonimo il 20/03/2010 00:10
    Sei un bravissimo imbrattacarta
  • Ezio Grieco il 19/03/2010 19:19
    Ciao Sabrina, non immagini quanto hai fatto... contento questo... vecchio imbrattacarta con i tuoi commenti; grazzzzzzzzzzzzzzzie!!!!!
    mk
  • Anonimo il 18/03/2010 18:15
    Sensualissima lirica. Un po'più all'antica, come scrittura, rispetto alle altre poesie che ho letto.
    "gonfiare le tue vesti con il mio tocco"
    Una bellezza!!!
  • Ezio Grieco il 17/03/2010 17:55
    ciao Lorenzo, grazie per averla letta.
    ... complimenti... graditissimi..
    mk
  • Ezio Grieco il 17/03/2010 17:55
    Ciao Stefano, se pur in ritardo, ti ringrazio del commento.
    mk
  • Lorenzo Brogi il 17/03/2010 14:44
    grandissima opera complementi...
  • Stefano Maglione il 21/01/2010 15:25
    Ah che magnifico percorso.. Wonderful
  • Ezio Grieco il 13/10/2009 00:41
    .. ciao giancarlo, scusa il ritardo; grazie per averla letta.
    mikelus
  • giancarlo milone il 15/08/2009 18:48
    romantica!
  • Ezio Grieco il 06/04/2009 23:34
    Grazie!
    mikelus
  • Libera Mastropaolo il 04/04/2009 13:56
    Bella!
  • Ezio Grieco il 27/01/2009 12:49
    Ciao Cate, grazie per essere passata e per il bel commento.
    mikelus
  • Anonimo il 26/01/2009 12:59
    Molto, molto bella!! complimenti... una passione calda come il vento d'estate, ma anche delicata come lo sfiorare del vento lieve sulla pelle!!
  • Ezio Grieco il 26/11/2008 14:43
    .. bel commento, grazie.
    Ciao Marcello, grazie di essere passato
    mikelus
  • Marcello De Tullio il 26/11/2008 09:03
    bella e passionale, bravo
  • Ezio Grieco il 25/10/2008 00:34
    Ciao Claudia, sono contento che ti sia piaciuta; grazie.
    Un abbraccio
    mikelus
  • claudia checchi il 22/10/2008 16:17
    mlto bella piena di vero sentimento.. complimenti..
  • Ezio Grieco il 09/10/2008 23:18
    Ciao Sophie, tu fai emozionare me con questo commento.
    Grazie
    mikelus
  • Ezio Grieco il 11/09/2008 08:55
    Ciao Diana... WOW che bel... commento!
    clezio
  • Diana Moretti il 31/08/2008 11:02
    WOW! È di una sensualità dirompente... Dia
  • Ezio Grieco il 02/02/2008 23:10
    Ciao Laura, grazie del commento, per me gratificante.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 02/02/2008 23:08
    Ciao Ugo, ti ringrazio di averla riletta e ricommentata, anche se il primo commento mi era... piaciuto di più. Forse hai ragione quando dici che sarebbe stato meglio se l'avessi chiusa con figura più "romantica; ma avrei poi, potuto concludere con "la tua carnalità"???
    mikelus
  • laura cuppone il 28/01/2008 12:09
    un desiderio senza fine.. bella l'impersonificazione della natura... toccarla come fossi vento...
    sensuale.
    piaciuta.
    laura
  • Ugo Mastrogiovanni il 15/12/2007 13:06
    Il verso scattante e leggero si adagia sulle onde del vento come i desideri del poeta. La poesia è sostenuta da un’andatura e piacevole e delicata. La lirica perde tono allorché ostenta una “femmina vogliosa”, che, personalmente, avrei sostituito con una figura muliebre più romantica e più vicina all'armonia che sostiene la prima parte della poesia.
  • Ezio Grieco il 15/12/2007 11:45
    Ciao Lucia, scusami del ritardo, problemi per la connessione al sito.
    Grazie del commento e dell'attenzione.
    un saluto
    mikelus
  • lucia cecconello il 08/12/2007 22:43
    quanta passione bella
  • Ezio Grieco il 13/11/2007 14:48
    Ciao Sara, compiaciuto del tuo bellissimo commento; grazie.
    mikelus
  • sara rota il 13/11/2007 13:28
    Poesia molto passionale e profonda. Bellissima.
  • Ezio Grieco il 12/11/2007 12:19
    ... questo è proprio... un bellissimo commento.
    Grazie Augusto, un saluto
    mikelus
  • augusto villa il 11/11/2007 19:29
    Bellissima poesia...
    Mi è capitato di invidiare il vento... quando facevo il filo a mia moglie... Complimenti Michele!
  • Ezio Grieco il 10/11/2007 23:39
    Ciao Anna, grazie.
    ... tuo primo commento... e che commento...
    mikelus
  • ANNA LOMBARDI il 10/11/2007 15:16
    veramente sublime complimenti
  • Ezio Grieco il 06/11/2007 09:59
    ciao Ester, grazie del commento.
    ... si è vero, il vento puo tutto, come l'amore!
    mikelus
  • ESTER zaniboni il 06/11/2007 09:41
    Il vento... spesso viene nominato anche dai miei scritti.. forse perchè Lui può essere : delicato, forte, può accarezzare i tuoi pensieri ma può anche farti cadere quando vuole farti.. male...
    Bella poesia..
  • Ezio Grieco il 03/11/2007 13:28
    Ciao Simona, grazie... sono confuso... spero di meritare simile... commento.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 03/11/2007 13:27
    Ciao Gabriella, sempre squisita nei commenti, grazie.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 03/11/2007 13:25
    Ciao Michelangelo, grazie del bellissimo commento.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 03/11/2007 13:23
    Ciao Ugo, sei molto profondo e sempre in tema nei commenti che posti.
    È sempre un piacere leggerli, grazie
    mikelus
  • Ezio Grieco il 03/11/2007 13:20
    Ciao Riccardo, sai che tengo molto ai tuoi commenti.
    Grazie
    mikelus
  • Ezio Grieco il 03/11/2007 13:19
    Ciao Mariangela, grazie per la stima e per il tempo che dedichi ai miei post.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 03/11/2007 13:18
    Ciao Angelica... altra ciliegina di altra autrice che stimo moltissimo; grazie di cuore.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 03/11/2007 13:16
    Ciao Cinzia, grazie per il complimento... io nei tuoi post
    non lo scrivo... ma lo penso.
    mikelus
  • Ezio Grieco il 03/11/2007 13:14
    Ciao Musa, grazie.
    ...è un onore essere commentato da Grande autrice... chiedo scusa agli altri è un mio personalissimo... giudizio.
    mikelus
  • simona bertocchi il 03/11/2007 11:31
    Che bella poesia Michele. Mi sono svegliata con òl'umore a terra e dopo averti letto mi sono nutrita di un po' di vera poesia. Sei poeta dentro.
    Simona
  • Gabriella Salvatore il 01/11/2007 21:53
    mi è piaciuta moltissimo, si respira una delicata sensualità eun desiderio vivo, bravissimo
  • Michelangelo Cervellera il 01/11/2007 20:51
    Veramente stupenda!
    Chi non vorrebbe essere quel vento per amar la propria donna?
    Michelangelo
  • Ugo Mastrogiovanni il 01/11/2007 19:02
    Fulmineo viaggio del poeta in luoghi ameni, benedetti e sorrisi da un passaggio ove la propria amata ne è parte integrante; poche righe per il tempo sufficiente a capire quello che è realmente successo: sogno o realtà. Bellissima.
  • Riccardo Brumana il 01/11/2007 00:51
    molto bella, bravo!
  • Anonimo il 31/10/2007 23:23
    Bella, passionale e delicata.
    Desiderare essere vento per strisciare silenziosamente sul tuo corpo, accarezzarlo lievemente, poi appassionatamente entrare in te e riuscire a farti godere di una folata di vento, che meraviglia..
    Ciao Michele.
    Angelica
  • Cinzia Gargiulo il 31/10/2007 21:09
    Stupenda!!...
    Ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0