accedi   |   crea nuovo account

A Francesco

Francesco, Poverello di Dio,
insegnami a sopportare l'angoscia con pazienza.
Tu sai che non è facile. Tu che avevi per "gli angosciati"
una comprensione particolare
e li trattavi con dolcezza di padre e di fratello.
Francesco, Poverello di Dio.
concedimi lacrime tenere e non rabbiose,
Tu che vincesti la rabbia del lupo
con la forza della parola.
Tu che conosci i segreti del mio cuore,
quelli buoni e quelli cattivi,
concedimi la speranza, la più bella delle virtù,
quella che ci permette di aspettare il futuro con gioia
perché vittorioso del male presente.
Francesco, Poverello di Dio,
dammi una mente e un cuore poveri
e accelera il mio passo sul cammino della Povertà.
E ottienimi dal Padre di aver pazienza
della lentezza dei miei passi.
Francesco, Poverello di Dio,
concedi a tua sorella Franca
di accogliere la morte che tanto la spaventa
come una sorella pietosa che apre gli occhi alla Luce.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Rosarita De Martino il 16/12/2012 18:55
    Hai saputo tratteggiare la figura del poverello d'Assisi, che ha vissuto la perfetta letizia anche tra le braccia di sorella Morte. Che il tuo Natale sia sereno e gioioso. Rosarita
  • Franca Maria Bagnoli il 17/02/2008 21:42
    Grazie, Alfonsa. Un abbraccio. Franca.
  • Rita P il 17/02/2008 20:16
    Bellissima questa preghiera!!! Complimenti
  • Riccardo Brumana il 11/04/2007 21:17
    avrei lasciato una riga di spazio prima di ogni "Francesco" per lasciare più tempo di riflessione ad ogni singole strofa. una bellissima preghiere di aiuto ad un grande uomo, molto toccante la chiusura. complimenti franca.
  • Franca Maria Bagnoli il 30/05/2006 23:42
    Grazie, Maria Grazia. Ho letto il commento solo oggi. Sono stata fuori Pescara una decina di giorni. Un abbraccio. Franca.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0