username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Anche i gatti hanno l'anima

Da un episodio recente, realmente accaduto, di una gatta
di nome Nora, uccisa dai cacciatori un sabato mattina d'autunno nella campagna parmense.
Il giorno dopo (domenica n. d. r.),  all'ora di pranzo, quando era solita "presentarsi" sul davanzale della cucina, ben tre persone - mentre erano a tavola per il pasto del mezzogiorno - udirono distintamente il suo ultimo miagolio.
Al ché la padrona di casa, la chiamò ripetutamente, ma su quel davanzale non c'era nessuno... 


Ti aprivo la porta
di primo mattino,
facevi le fusa
strusciando il musino.

Vedevi la "tata"
correvi in cucina,
le andavi d'appresso
come 'na cagnolina.

Correvi felice
col tuo topolino
tra la porta di casa
e 'l vicino giardino.

Ravvolta sul letto
sembravi un peluche,
posato lì a caso
da un "maître de goûts" (*)

La mano assassina
il mortale grilletto
premette meschina
colpendoti al petto.

E sul davanzale
con un miagolio
per l'ultima volta
ci hai dato l'addio!


(*) stilista di moda.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

35 commenti:

  • tania tania il 09/02/2008 14:58
    Sbaglio o avevi scritto "mi arrendo saluti a tutti"... che caspita ci fai ancora qui??? A dire le solite inutili e risentite parole... sarà per te una baggianata questa... ma tranquillo che non c'è nulla di più banale di quello che dici tu! E la tua presunzione è al di là di ogni limite... la poesia che hai inventato al momento.."dum dada dum"ecc.. credo sia la cosa più sensata che tu abbia scritto nel tuo messaggio... e aggiungerei che Domenico è un gran signore a non risponderti.. e io, invece, sono la solita cretina che non riesce a star zitta davanti a tanta mediocrità!... l'ipocrisia è la tua... sai.. parlare dei grandi problemi del mondo.. e passare il tempo a insultare i sentimenti degli altri è più che ipocrisia.. vuoi fare il guerriero contro questo mondo ingiusto? Vuoi far scomparire la fame nel mondo? Vuoi far cessare tutte le guerre?? Questo lo vorremmo anche noi che scriviamo e leggiamo di gatti!! E parto dal percepire il dolore di Domenico.. fino a sentire il dolore della mia bambina venezuelana morta ammazzata il mese scorso... e ancora più dentro... sentendo il mondo che piange nella mia testa! Ma è inutile proseguire...
    Domenico... ti prego.. scusa per tutto questo spazio rubato!!!
  • tania tania il 08/02/2008 17:58
    ... senza parole leggendo certi commenti così "delicati"...
  • Gabriella Salvatore il 26/01/2008 19:25
    x Lambro: ok, commentiamo poesie, uno sarà pur libero di scrivere della sua gattina senza che gli venga accollato tutto il male dell'umanità.
    Certo cisono cose più importanti, Il ruanda e la tante guerredi cui non parla nessuno ad esempio, la fame, la mafia ecc. ecc.
    ma se uno vuol scrivere due versi per la sua gattina, possiamo concederglielo, o no?
  • tania tania il 26/01/2008 19:24
    Adesso Lambro cominci davvero a passare per uno che rompe e basta.. ma tanto non ti interessa. Forse per te la poesia deve rispettare un ritmo, deve esser piena di parole colte che si legano in maniera eccellente e via via verso la perfezione... se poi parla del motore di un'auto in panne otterrà comunquela tua approvazione... questa invece descrive il dolore di chi ha perso un essere vivente che amava... e ben vengano gli animali piuttosto che uomini privi di sentimenti... meglio un gatto che un uomo bastardo, crudele, egoista e rompipalle... se non ti piacciono questi scritti che caspita li leggi? Passa oltre... tanto c'è chi apprezza i tuoi commenti... le poesie son fatte di sentimenti.. se tu ti reputi un insensibile... datti all'ippica... aspetteremo con ansia i tuoi capolavori sul Ruanda e su Corleone..(evita ogni volta di lasciar sentenze verso tutti quelli che commentano... il mondo è già colmo di persone insensibili che giudicano.. ed è grazie a loro che siamo ridotti così...).. ed ora giudica anche me!
  • luigi deluca il 26/01/2008 18:24
    comunicazione di servizio per Tiziana: se hai bisogno d'aiuto per stritolare gli assassini d'animali, basta che fai un fischio, che sono già lì a darti una mano, gigi
  • Gabriella Salvatore il 05/01/2008 14:30
    anch'ioho perso la mia gattina, investita da una macchina, era tutta nera. La tua è una storia terribile, un omicidio addirittura.
    Un testo doloroso che fa riflettere
  • luigi deluca il 10/11/2007 17:49
    direi, e sto scrivendo mentre piango, che SOLO GLI ANIMALI MERITANO L'ANIMA,
    quello che definiano "uomo" è purtroppo solo l'aberrazione dell'amore. gigi
  • Ugo Mastrogiovanni il 06/11/2007 20:03
    Rime delicate, precise, molto belle.
  • Ivan Bui il 02/11/2007 17:12
    Bellissi versi, non amo le rime, ma queste sono stupende e mai stucchevoli. Sei bravissimo, ma non é una novità.
  • Anonimo il 02/11/2007 14:52
    Anche gli animali hanno un cuore e un'anima altrimenti non riuscirebbero a credere e ad amare bestie bastarde come gli umani, capaci di atrocità efferate indistintamente su persone e animali.
    Ciao Domenico
    Angelica
  • patrizia sgura il 02/11/2007 10:25
    amo i gatti e detesto chi gli fa del male... cmq la poesia è scritta molto bene, belle le rime, piene di significato e non vuote e banali... bravissimo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0