username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sento

Sento che dipende da te,
che sei parte di me,
ricordare o no
ogni nuovo giorno che passerà.
Niente è più importante oramai
che saperti con me.
Forse riderai,
forse ne dubiterai,
ma per me...
non è più vivere
se tu non sei con me.
Non è più vivere,
è solo fingere.
No, non devi andartene mai
o di te morirei.
Tu appartieni a me,
deve essere così, giusto o no.
Gente non ne voglio con me,
basta che veda te.
Forse sbaglierò nell'arrendermi così,
ma per me...
Non è più vivere
se tu non sei con me.
Non è più vivere,
è solo fingere.
Non è più vivere
se tu non sei con me,
no, non è vivere
se non ci sei.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 04/11/2007 12:22
    Spero che sia solo un momento di disperazione, nessuno ci appartiene, non possiamo fare di un unica persona la nostra ossessione di vita, porterebbe solo sofferenza ad entrambi.
    Mi sembra uno sfogo di dolore possessivo.
    Ciao Agnese.
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0