PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come una farfalla

Non eri con me
Quando ero solo

Non eri con me
Quando ti cercavo

la solitudine ha preso
il sopravvento
sulle mie emozioni

ma tu
non eri con me!

eppur siamo stati
bene nella casa dei sogni

dove la speranza
dei giorni più lieti
ci ha visto uniti

ma tu... eri mia!
e come una farfalla
che vive con pochi
battiti d'ali
sei volata via.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Vji Berenike il 30/07/2010 15:59
    Possesso e libertà, umanità ed amore. La possessività è umana, l'amore può mettere le ali o tarparle. Il segreto sta nel non stringere il pugno: chi ama non vorrebbe mai spezzare le ali al proprio amore ma, l'umana paura della perdita troppe volte spinge alla violenza di una morsa, di un pugno stretto, di un dolore infuso per deliberata scelta.
    So cosa si prova. A stringere e ad essere stretti.

    Bella poesia. Saluti.
  • lucia cecconello il 10/02/2008 20:25
    Condivido tutto questo vuoto... ciao
  • Carmelo Rannisi il 23/10/2007 13:11
    Grazie Paola, hai sintetizzato con le tue parole, quello che io volevo dire.
  • Paola Reda il 21/10/2007 04:39
    Non credo siano nè rassegnazione, nè pensieri sospesi a mezz'aria... ma puri, semplici ricordi di momenti di vita ormai passati. Rimangono solo rimpianti di un tempo che ha vissuto attimi felici, ma che sono stati stravolti in infelice solitudine. Ho provato e provo tuttora questo vuoto... palpabile solo nel mio cuore, nei miei ricordi spezzati.
    Molto vera!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0