PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uomo d'inverno

Risplenderai parole
uomo d'inverno
in passi che prenderanno le distanze
gli occhi carichi di pioggia
disciolti al cuore.

Avrai la sapienza degli amanti
le ore lente e sazie
giochi di carte
dissolte in bianco.

Scriverai di silenzi
di un bacio sulla bocca
di un altro ultimo amore
lasciato indietro come la marea.

E sentirai l'assolo di un violino
nudo d'alba
di chi più non ti spera.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Fiscanto. il 22/09/2009 23:54
    Splendida opera
  • sabrina balbinetti il 05/09/2008 23:35
    ritratto di un uomo che si perde nella nebbia di un gelido inverno
    molto bella
  • Gabriella Salvatore il 10/11/2007 14:48
    scivola che è un piacere, molto bella, complimenti
  • laura cuppone il 08/11/2007 23:31
    dolcissima e commovente..
    l'uomo d'inverno..
    ciao L
  • celeste il 08/11/2007 18:44
    mi piace
  • Andrea Pinto il 08/11/2007 01:45
    Diciamo che la poesia non è al massimo, ma può andare... puoi fare meglio, ciao
  • Riccardo Brumana il 06/11/2007 22:17
    bella, mi ci ritrovo nelle tue parole.
  • Anonimo il 06/11/2007 00:43
    Brava, ci sono dei versi molto belli.
    Ciao Tiziana
    Angelica
  • Michelangelo Cervellera il 05/11/2007 21:16
    Ciao Tiziana, come ho fatto a non vederti prima? Eppure hai scritto tanto e magnificamente, (solo ora lo so).È molto bella questa poesia, l'immaginazione che provoca è toccabile. Molto brava. perdono per non averti letto prima. Michelangelo
  • Alessandro Castellarin il 05/11/2007 11:02
    Che bella... lirica struggente!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0