PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sapere-Amare

Amo il sapere
so di amare
non so più se amare
non ho più sapore
tra le labbra
riempite solo d'aria
espulsa a vanvera
senza senso alcuno
qualcuno molto vicino
il mio prossimo
forse mi sta chiamando...
amando amando...
l'azione di amare ora
sapere nuovamente amare
sapere di amare sempre
ma incostantemente
la mente va oltre
zenit azimut
verso la sfera celeste
i colori restaurati
alla vista persi e ritrovati
amo l'amore
so di sapere
ma non conosco
non capisco e mi stupisco
di ciò che c'è
ma non appare
mi sembra di amare
qualcosa qualcuno
che è assente
vera potenza agente
inesplorabile
credere non vedere
non toccare
verità assoluta
libertà
eterna
materna
profonda
buia
cieca
.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0