PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Te

Il mare è come la vita,
la vita ha bisogno d'amicizia come il mare d'acqua.
Mi hai fatto toccare le stelle,
ed esse mi hanno illuminata.
Un barlume di speranza destinato a spegnersi,
un anelito di fiducia condannato a morire.
Avevi acceso il buio,
poi di colpo lo hai spento;
sola mi hai lasciato nel buio del mio dolore.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Riccardo Brumana il 22/12/2007 14:39
    struggente... ma non sei senza amici coraggio!
  • Aedo il 16/11/2007 20:47
    La tua poesia è valida e descrive emozioni vissute direttamente. Ciao
    Ignazio
  • Michelangelo Cervellera il 16/11/2007 17:40
    Il dolore, la delusione sono palpabili, ma si torna sempre al mare, alla vita. Ciao Daniela. Michelangelo
  • laura cuppone il 15/11/2007 20:16
    nonostante forse si ripetano parole e la forma non sia perfetta(ma quale lo è?)
    il senso di perdita, l'illusione e la delusione ci sono tutti!!

    ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0